PROFESSIONE DPO: ruolo funzioni e compiti della nuova figura introdotta dal Regolamento UE sulla privacy. MAPPATURA DEI RISCHI, MODELLI ORGANIZZATIVI E SICUREZZA INFORMATICA

Roma  25 gennaio 2018 *** Roma 1 marzo 2018

……………………………

GRUPPO DI LAVORO SU PRIVACY E TRASPARENZA

Avv. Michele ANDREANO – Avvocato in Roma, Socio fondatore-amministratore presso Andreano Studio Legale STP
Avv. Stefano ATERNO – Docente di Diritto Penale dell’Informatica presso l’Università LUMSA di Roma e di informatica forense presso il Master di II liv. Università La Sapienza. Certificato  ISO/IEC 27001 Lead Auditor
Avv. Ernesto BELISARIO – Docente presso l’Università degli Studi della Basilicata. Studio E-Lex Belisario Scorza Riccio & Partners
Avv. Edoardo CANALI – Avvocato in Bergamo
Avv. Fabio FREDDI – Avvocato in Ancona, socio amministratore presso Andreano Studio Legale STP.
Avv. Giovanni Battista GALLUS – Avvocato in Cagliari, Esperto in privacy e sicurezza informatica. Certificato ISO/IEC 27001 Lead Auditor
Avv. Nicolò GHIBELLINI – Avvocato in Rovigo, Docente di Informatica e Giuridica Università di Ferrara e Università di Padova – Membro Les
Dr. Corrado GIUSTOZZI – Esperto di sicurezza cibernetica AGID
Avv. Michele IASELLI – Docente Informatica Giuridica Luiss
Ing. Giovanni MANCA – Esperto ICT e sicurezza Informatica
Avv. Francesco Paolo MICOZZI – Consiglio Nazionale Forense – CCBE (Council of Bars and Law Societies of Europe), GM-Lex Studio Legale
Rag. Roberto SCANO – Professionista Web legge 4/2013
Avv. Guido SCORZA – Docente di Informatica Giuridica, Studio E-Lex Belisario Scorza Riccio & Partners

……………………………

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 500,00 + IVA se dovuta

……………………………

PROGRAMMA

La nuova figura del DPO delineata nel regolamento UE
Il DPO “Data Protection Officer” (Responsabile della Protezione dei Dati Personali)
La valutazione di impatto (PIA)
Il concetto di pseudo-anonimizzazione del dato personale
Il concetto di dato genetico
Il data breach obbligatorio – denunciare ogni violazione dei dati subita
Il trattamento e il consenso per specifiche finalità; il concetto di finalità compatibili
Il nuovo ruolo dell’autorità Garante per la protezione dei dati in Italia, il suo rapporto con i Garanti dei diversi Paesi europei
La figura del European data Protection Board (Comitato Europeo per la protezione dei dati personali)
I rapporti tra Autorità garante nel paese di stabilimento principale del Titolare e Autorità garante del Paese di residenza dell’interessato o del ricorrente/resistente
Lo sportello unico e il meccanismo di coerenza

Responsabilità e sanzioni

Trattamenti per accertamento e repressione dei reati e per finalità di sicurezza nazionale.

La definizione del modello organizzativo della privacy

DPO E DPIA (data protection impact assessment)

Il DPO e la sicurezza informatica
Metodologie e tecniche della gestione dei processi fondamentali della sicurezza informatica
Gli standard di riferimento
La rilevazione della situazione
L’analisi del rischio
>Alcune policy:
backup
disaster recovery
la continuità di servizio
il fenomeno dei virus, evoluzione e risposte
phishing
spyware
spamming
malware

……………………………………………………………………..

Scarica il programma

Per richiedere la scheda d’iscrizione:
telefono format formazione corsi011539325
email format formazione corsiinfo@formasrl.it